Foto del profilo di Alessio D'Alterio

PROCESSO CASSA DI RISPARMIO DI CESENA – COMUNICATO STAMPA 26 giugno 2017

by Alessio D'Alterio on

COMUNICATO STAMPA CODACONS

26 giugno 2017

 

PROCESSO CASSA DI RISPARMIO DI CESENA

IL GUP DI FORLI’ CON ORDINANZA LETTA ALL’UDIENZA DI OGGI HA RINVIATO A GIUDIZIO TUTTI GLI EX DIRIGENTI CASSA DI RISPARMIO DI CESENA – FATTA ECCEZIONE PER IL VICE DIRETTORE COLLINUCCI

 IL CODACONS CONTINUA LA RACCOLTA DEI MANDATI DA PARTE DEGLI AZIONISTI

Il GUP di Forli’, Dr.ssa Del Bianco, dopo aver ammesso tutte le costituzioni di parte civile presentate all’udienza del 6/6/17, in data odierna, a conclusione della fase preliminare, ha rigettato tutte le eccezioni sollevate dalle difese degli imputati ed ha rinviato a giudizio tutti gli ex dirigenti della Cassa di Risparmio di Cesena, ad eccezione del Vice Direttore Dr. Collinucci, per non aver commesso i fatti contestati, concludendo così la fase preliminare del processo.

Il rinvio a giudizio, e quindi l’apertura della fase dibattimentale del processo, è prevista per l’udienza del 22/01/2018 avanti al Tribunale Penale di Forlì.

Il CODACONS, pur facendo presente, come viene spiegato in occasione delle proprie assemblee, che quella del procedimento penale non sarà l’unica via percorribile per recuperare le somme perdute a seguito dell’azzeramento del valore delle azioni, ritiene in ogni caso indispensabile che gli azionisti si costituiscano parte civile nel procedimento penale.

Stante la conclusione in data odierna della fase preliminare del processo e il rinvio a giudizio degli ex dirigenti Cassa di Risparmio di Cesena il CODACONS comunica che in data 17/7/2017 alle ore 20:00 si terrà un’assemblea pubblica presso la Sala Sozzi del Palazzo del Ridotto ubicata in Corso Giuseppe Mazzin a Cesena.

In quell’occasione sarà presente l’Avv Bruno Barbieri, Vice Presidente Naz.le Codacons che Vi aggiornerà sulla fase preliminare del processo appena conclusasi. Tutti coloro che ancora non lo avessero fatto e desiderano firmare la costituzione di parte civile per ottenere il risarcimento delle somme perse, dovranno portare in assemblea con se i propri documenti (fotocopia di carta d’identità o patente e codice fiscale) nonché una copia di un estratto conto del proprio deposito titoli da cui risulta che sono intestatari o sono stati intestatari delle azioni della Cassa di Risparmio di Cesena o quanto meno farlo avere al CODACONS entro il 30/09/2017 dopo aver in ogni caso firmato il mandato in occasione della prossima assemblea o di successive che verranno comunicate. E’ necessario che si presentano all’assemblea anche chi ci ha già firmato il mandato al fine di firmare ulteriori documenti necessari per il proseguimento del processo ed il recupero delle somme perse.

 

Presidente Codacons Emilia Romagna e Vice Presidente Nazionale CODACONS

Avv. Bruno Barbieri

051.312611

Foto del profilo di Alessio D'Alterio

Written by: Alessio D'Alterio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti