Eventi

Foto del profilo di Alessio D'Alterio

G7: Città metropolitane per lo sviluppo sostenibile

by Alessio D'Alterio on

Presentata e firmata, giovedì 8 giugno 2017, presso la Rocchetta Mattei, nel comune di Grizzana Morandi, la “Carta di Bologna per l’Ambiente – Le Città metropolitane per lo sviluppo sostenibile”.

Tale protocollo è stato sottoscritto dalle Città metropolitane alla presenza del Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti e del Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini.

Con la Firma della Carta le Città dichiarano il loro impegno nella tutela dell’ambiente: riduzione dei rifiuti e riciclo, protezione del suolo e rigenerazione urbana, prevenzione del rischio di disastri generati dai cambiamenti climatici, transizione energetica, qualità dell’aria e riduzione delle polveri sottili, tutela delle acque e del verde urbano, mobilità sostenibile.

Anche la nostra Associazione era presente allo scopo di tutelare l’Ambiente ed il Cittadino nel modo più corretto, rapido e sicuro di cui siamo capaci.

Clicca qui per la galleria fotografica dell’evento

Foto del profilo di Alessio D'Alterio

APERTURA NUOVA SEDE DI PIACENZA

by Alessio D'Alterio on

Codacons Emilia Romagna il 27 Maggio 2017 alle ore 11, aprirà al pubblico piacentino la sua nuova sede nei locali di via Mandelli n. 2, Piacenza.

Sarà presente il vice Presidente Nazionale Avv. Barbieri Bruno, i referenti di zona Paolo Mario Calza, l’Avv. Balteri Cristina, i membri del Collegio Legale Codacons presenti sul territorio: Avv. Fiorani Nadia, Avv. Ruscio Laura, Avv. Villa Simona.

La nuova sede rappresenterà un nuovo punto di riferimento per la cittadinanza nel fornire assistenza in materia di usura bancaria, nel contrastare le varie problematiche esistenti fra consumatori, banche e pubbliche amministrazioni.

Chi fosse interessato potrà contattare il sig. Paolo Mario Calza del Codacons al numero n. 3299451309 e fissare un appuntamento.

Si invitano tutti i giornalisti a voler partecipare all’inaugurazione della nuova apertura.

Costituzione di parte civile nel procedimento penale a carico di alcuni ex dirigenti della Cassa di Risparmio di Cesena ed ulteriori modalità per recuperare le somme perse

Egregio Azionista, siamo ad informarLa che il CODACONS, già impegnato a seguire centinaia di Azionisti nel procedimento penale contro gli Ex Dirigenti della Cassa di Risparmio di Rimini (analogo a quello che inizierà a breve contro gli ex dirigenti della Cassa di Risparmio di Cesena) e avendo maturato esperienza in altri grandi Processi contro gli Istituti Bancari, sta raccogliendo le firme sugli atti di costituzione di parte civile per il processo penale relativo alla Cassa di Risparmio di Cesena che è l’atto fondamentale per ottenere, al termine del processo penale in caso di condanna degli Imputati, il risarcimento integrale del danno da Lei subito.

Le somme da Lei perse verranno da noi richieste, non solo a coloro che verranno eventualmente condannati al termine del processo, ma anche alla stessa Cassa di Risparmio di Cesena, quale datore di lavoro degli ex dirigenti imputati e, pertanto, tenuta a risarcire il danno procurato agli Azionisti dai suoi dirigenti.

È molto importane che Lei si costituisca, nel processo che molto presto inizierà, in occasione della prima udienza, potendo la mancata costituzione in quel momento divenire un ostacolo insormontabile per ottenere il risarcimento. Al fine di agevolare la firma dei mandati all’interno di un‘azione collettiva degli Azionisti, che La vedrà affiancata a molti altri Suoi “colleghi” che hanno già deciso di affidarsi al CODACONS, l’Associazione La convoca presso: Biblioteca Malatestiana nella sala “Aula Magna” (P.zza M. Bufalini n. 1) a Cesena il 12 e 26 Aprile ed il 10 e 17 Maggio 2017, dalle 19.15 alle 22.00 per raccogliere le firme degli Azionisti sugli incarichi.

E’ importante sapere, che il processo penale, per diversi di Voi è solo una delle modalità per recuperare le somme perdute. Per poterVi confermare l’esistenza di un’ ulteriore modalità abbiamo l’esigenza di analizzare alcuni documenti contrattuali intercorsi tra Voi e la Cassa di Risparmio di Cesena, durante le assemblee saranno spiegati quali sono detti documenti (che ci serviranno in copia). Naturalmente buona parte delle assemblee sarà dedicata a rispondere alle Vostre domande, volte a comprendere a pieno cosa intendiamo fare ed i tempi necessari per recuperarvi le somme che avete perso nella vicenda della Cassa di Risparmio di Cesena ed eventualmente anche in altre operazioni di investimento in cui avete subito delle perdite.

A coloro che sono privi dei documenti necessari il CODACONS fornirà gratuitamente un’istanza già firmata dal nostro Collegio Legale, pronta ad essere inviata alla Banca per chiederne copia. In questa fase il documento indispensabile che Vi invitiamo a recuperare subito presso la Vostra agenzia bancaria è un estratto conto del deposito titoli da cui risulti che siete ancora oggi titolari dell’azione della Cassa di Risparmio di Cesena e che lo eravate anche all’inizio del 2013. Nel caso in cui abbiate venduto in tutto o in parte le azioni occorrerà documentare a quanto ammonta la perdita che avete subito all’atto della vendita. Senza detto documento la costituzione di parte civile nel processo non verrà ammessa.

I costi in termini di costi vivi (bolli sugli atti) da sostenere sono quasi nulle mentre gli onorari sono stati contenuti in pochissime centinaia di euro condizionando un saldo solo a seguito dell’incasso del risarcimento da parte Vostra. Sappiate che qualsiasi eventuale firma sino ad oggi da Voi apposta non Vi vincola ad effettuare tale attività con altri avvocati o associazioni. I Legali del CODACONS saranno presenti alle assemblee, avrete la possibilità di mantenere i contatti con l’Associazione anche nel corso del processo contattandoci al numero verde 800.05.08.00, tramite l’email info@codacons.emiliaromagna.it o direttamente con i Legali che incontrerete in occasione delle assemblee.

Attendendo di incontrarvi porgiamo i nostri cordiali saluti.

 

Presidente Regionale CODACONS Emilia Romagna

Avv. Bruno Barbieri

Foto del profilo di Alessio D'Alterio

Giornata mondiale dei Diritti del Consumatore

by Alessio D'Alterio on

In occasione della Giornata Mondiale dei Diritti del Consumatore il CODACONS Emilia Romagna è lieto di offrire a Tutti questo evento per la diffusione e la presa di coscienza dei nostri diritti al fine di difenderci contro i soprusi e danni per tutte le casistiche: malasanità, usura bancaria, truffe, bollette esagerate, ecc…

Il nostro Collegio Legale ti illustrerà come poterti difendere dai soprusi e danni subiti ingiustamente. Portaci il tuo problema, noi ti offriremo una soluzione.

A tutti i partecipanti sarà offerto un piccolo rinfresco.

Segui l’evento sulla nostra pagina Facebook

COMUNICATO STAMPA

30 gennaio 2017

 

ULTERIORE IMPORTANTE RISULTATO DEL CODACONS A TUTELA DEI RISPARMIATORI!!

AMMESSE LE COSTITUZIONI DI PARTE CIVILE PRESENTATE DAL CODACONS NEL PROCESSO PENALE CONTRO CARIM (CASSA DI RISPARMIO DI RIMINI): 558 AZIONISTI TUTELATI DAL CODACONS ENTRANO A FAR PARTE DEL PROCESSO A CARICO DEGLI EX AMMINISTRATORI DI CARIM

Il Tribunale collegiale di Rimini, in data odierna, ha ammesso il CODACONS, nonché gli oltre 500 associati azionisti di banca CARIM, nel procedimento penale a carico di Ioni Giuliano + 18. Il presidente del Consiglio di Amministrazione, Ioni, unitamente al Direttore Generale (Alberto Martini) e al Vice Direttore Generale (Claudio Grossi) sono imputati per associazione a delinquere finalizzata a commettere un numero indeterminato di reati societari ed, in particolare, quelli di cui agli artt. 2622 c.c. e 2626 c.c..

 

Il processo, in particolare, verte sulle sul bilancio chiuso al 31.12.2009 e sulla relazione semestrale al 30.06.2010; gli imputati con l’intenzione di ingannare i soci e al fine di conseguire un ingiusto profitto esponevano consapevolmente fatti rilevanti non rispondenti al vero e diffondevano notizie ingannevoli che incidevano nella fase motivazionale dell’investimento degli azionisti CARIM che incentivati da tali false prospettazioni subivano poi ingenti danni patrimoniali e non patrimoniali.

 

L’ammissione del CODACONS quale parte civile conferma ancora una volta il ruolo effettivo e riconosciuto dell’Associazione nella tutela degli azionisti, che in questo particolare momento storico necessitano ancora di più di un supporto per la tutela dei loro diritti. 

 

Vice Presidente Nazionale CODACONS

Presidente Regionale Emila Romagna CODACONS

Avv. Bruno Barbieri

Foto del profilo di Alessio D'Alterio

Io non mi arrendo… mi difendo

by Alessio D'Alterio on

manifesto

In occasione della giornata mondiale per l’eliminazione della Violenza Contro le Donne, il CODACONS sez. reg. Emilia Romagna, è lieto di offrire questo Evento Gratuito a Tutti.

L’evento si svolgerà Sabato 26/11/2016 presso il Centro Universitario Sportivo Bolognese (Via del Pilastro 8 – 40127 – Bologna) dalle ore 16.00 alle ore 18.00.

Il programma è il seguente:

  • Introduzione della Tematica Legale da parte del Presidente del Collegio legale Emilia Romagna

Dimostrazione di Difesa Personale da parte di Istruttori qualificati

  • Piccolo rinfresco offerto a tutti i partecipanti

Segui gli aggiornamenti su Facebook

 

COMUNICATO STAMPA

Economia

10 novembre 2016

 

BANCHE, SCANDALO MPS E CRAC BANCARI: CODACONS ORGANIZZA ASSEMBLEA PUBBLICA A ROMA

TUTTI I RISPARMIATORI CHE HANNO ACQUISTATO TITOLI DI MPS,  FONDIARIA SAI, UNIPOL, BANCA ESTRURIA, BANCA CARIFE, BANCA MARCHE, CARICHIETI, BANCA VENETO, POPOLARE VICENZA, POSSONO CHIEDERE I DANNI

broken-bank1-1560x690_c-970x400

Il Codacons ha convocato per lunedì 14 novembre  (alle ore 16  presso la Sala della Protomoteca in Campidoglio) un’assemblea pubblica a Roma per dare informazioni a tutti i risparmiatori danneggiati dalle banche circa le procedure da seguire per ottenere il risarcimento dei danni patrimoniali subiti, e per raccogliere le firme per costituirsi parte civile nel processo contro gli ex vertici di Monte dei Paschi di Siena.  

Mps, Fondiaria Sai, Unipol, Banca Etruria, Banca Carife, Banca Marche, Carichieti, Veneto Banca, Popolare di Vicenza,  sono solo una parte degli istituti di credito che hanno portato gli azionisti e i risparmiatori che ne detenevano i titoli a perdere milioni e milioni di euro.

Il Codacons intende fare chiarezza e fornire agli utenti le corrette informazioni su come poter recuperare le somme perdute da azionisti ed obbligazionisti ed indicare loro la via migliore per ottenere il risarcimento spettante.   

A tal fine, nell’ambito delle proprie finalità statutarie, l’associazione organizza a Roma il prossimo 14 novembre una pubblica assemblea nel corso della quale verranno anche raccolte ulteriori firme per le costituzioni di parte civile nel procedimento penale contro gli ex vertici di Monte dei Paschi di Siena, processo che riprenderà il prossimo 15 dicembre davanti al Tribunale Penale di Milano. I risparmiatori potranno iscriversi all’azione penale anche nel corso dell’assemblea, portando la documentazione indicata nella pagina del sito www.codacons.it dedicata a MPS. 

Nel corso dell’incontro il Codacons informerà inoltre gli azionisti degli altri istituti di credito delle azioni che l’associazione sta realizzando a loro tutela, e sullo stato del procedimento penale contro Salvatore Ligresti a Torino e Paolo Ligresti a Milano, dove il Codacons, così come nel processo MPS , tutela già centinaia di famiglie di azionisti. 

Il CODACONS invita pertanto tutti i risparmiatori interessati ad intervenire e porre le domande che riterranno opportune per avere chiare le possibilità di recuperare i risparmi andati in fumo a causa della perdita di valore dei titoli in loro possesso.

Foto del profilo di Alessio D'Alterio

Pensa se potesse parlare…. # Io non ti abbandono

by Alessio D'Alterio on

 

Il CODACONS Emilia Romagna si schiera contro l’abbandono dei nostri amici animali ! ! ! !

Venite a trovarci Venerdì 15 Luglio ai Giardini Margherita di Bologna: vi aspetta un ristoro, gadget, e spettacoli di intrattenimenti con i nostri amici a quattro zampe ! ! ! !

Aiutaci a raccogliere fondi per i nostri amici animali, la tua presenza è importante ! ! ! !
Potrai donare cibo ecc che verranno donati ai canili della zona ! ! ! !

Pensi che il tuo amico a quattro zampe sia bellissimo? Partecipa al contest dell’Evento sulla nostra pagina Facebook: pubblica la foto dei tuoi amici a quattro zampe qui sulla pagina dell’evento con #ionontiabbandono solo i migliori tre verranno premiati ai Giardini durante l’Evento (ore 19.00) ! ! ! !

Foto del profilo di Alessio D'Alterio

Inaugurazione nuovo Punto di Ascolto!!!!

by Alessio D'Alterio on

 

 

inaugurazione punto ascolto agg.

Il Codacons Emilia Romagna è lieto di invitare tutta la popolazione Bolognese, Associati, Amici e Collaboratori all’ inaugurazione del nuovo Punto di Ascolto!!!

Vi aspettiamo Lunedì 2 Maggio 2016 alle ore 17.00 presso il PalaDozza di Bologna (piazza Azzarita).

Ci sarà un piccolo rinfresco e brinderemo assieme.

Vai alla barra degli strumenti